Condizioni generali di vendita

  1. Definizione e oggetto del contratto

Il presente contratto (di seguito: “Contratto”) ha ad oggetto la vendita di bottiglie di vino ed altre bevande (di seguito: “Beni”) attraverso il sito internet vinivasari.it. (di seguito “Sito”)

Il Contratto è concluso tra Società Agricola Vasari srl (di seguito: “VASARI”) con sede in Contrada Casale 98046 Santa Lucia del Mela, ed il cliente//consumatore (di seguito: “Cliente”).

Le Condizioni Generali regolano esclusivamente l’offerta, l’accettazione, le modalità di acquisto, la trasmissione, il diritto di recesso ed i termini con cui vengono presentati i Beni al Cliente prima della stipulazione del Contratto.

  1. Destinatari del Contratto

Il Contratto è rivolto alle persone fisiche maggiori degli anni 18, residenti in Italia e che si siano preventivamente registrati al Sito. La registrazione al Sito è gratuita e prevede l’accettazione delle Condizioni Generali di Vendita che se non accettate non permette di effettuare ordini. Il Cliente garantisce che le informazioni personali fornite durante la procedura di registrazione al Sito sono complete e veritiere. Il Cliente accetta di tenere VASARI indenne da qualsiasi obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegati alla violazione da parte del Cliente delle regole sulla registrazione al Sito.

  1. Modalità di Acquisto

Per l’acquisto di uno o più Beni offerti sul Sito il Cliente compila il modulo d’ordine (di seguito: “Ordine”) in formato elettronico e lo invia a VASARI, in via telematica, seguendo le istruzioni che lo guideranno nelle diverse fasi dell’acquisto; il contratto è concluso quando VASARI registra il modulo d’ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’ordine e del pagamento. Prima di procedere alla trasmissione dell’ordine il Cliente ha la possibilità di correggere eventuali errori di inserimento dei dati. Una volta registrato il modulo d’ordine e ricevuta la conferma della autorizzazione al pagamento dell’importo totale dovuto, VASARI invierà al Cliente, via e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato, la conferma dell’ordine e la ricevuta di pagamento. Si raccomanda di conservare la e-mail ricevuta come prova d’acquisto; il modulo d’ordine sarà archiviato nella banca dati di VASARI per il tempo necessario all’evasione dell’ordine e, comunque, nei termini di legge. Per accedere al proprio modulo d’ordine il Cliente può consultare l’apposita sezione del Sito dove troverà l’elenco di tutti gli ordini effettuati.

Le spese di spedizione, comprensive di IVA e di imballo, vengono automaticamente calcolate e comunicate dal sistema al momento dell’acquisto.

Il pagamento può essere effettuato attraverso il sistema PAYPAL.

Le informazioni relative alle caratteristiche del prodotto acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle modalità per l’esercizio del diritto di recesso, delle spese di spedizione e di eventuali costi aggiuntivi nonché l’indicazione del Servizio Clienti, cui il Cliente può rivolgersi per richiedere assistenza e/o presentare reclami sono indicati nella e-mail contenente la conferma dell’ordine.

In caso di difformità dei prezzi di listino rispetto a quelli comunicati al Cliente, ovvero in caso di mancanza o inesattezza dei prodotti ordinati rispetto a quelli richiesti dal Cliente, VASARI si impegna a darne immediata comunicazione al medesimo, informandolo inoltre della possibilità di ripetere l’Ordine alle condizioni ivi indicate, nonché del diritto di recedere dal Contratto, in questo caso VASARI rimborsa l’importo totale pagato – costituito dal prezzo d’acquisto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo – immediatamente, e, comunque entro il termine di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo all’invio dell’ordine. Eventuali ritardi nell’accredito possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. In ogni caso, la data di valuta dell’importo riaccreditato sarà la stessa dell’addebito.

  1. Modalità di Consegna

VASARI consegna i Beni all’indirizzo indicato dal Cliente nel modulo d’ordine entro 7 giorni lavorativi e comunque non oltre trenta (30) giorni di calendario dalla conclusione del Contratto.

In caso di mancata esecuzione dell’Ordine da parte di VASARI, dovuta all’indisponibilità, anche temporanea, dei Beni, VASARI ne dà immediata comunicazione al Cliente nelle modalità indicate nell’articolo precedente e provvede al rimborso delle somme eventualmente corrisposte dallo stesso.

Salvo consenso del Cliente, da esprimersi prima o durante la conclusione del Contratto, VASARI si impegna a non eseguire una prestazione diversa da quella pattuita, anche se di valore e quantità equivalente.

La consegna dei Beni viene effettuata nei giorni lavorativi e, se richiesto dal Cliente, anche di sabato (le consegne di sabato possono prevedere costi aggiuntivi).

In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato nel modulo d’ordine, il corriere incaricato lascerà una cartolina per certificare il tentativo di consegna. Il Cliente deve contattare il corriere al numero di telefono indicato sulla cartolina per concordare un nuovo tentativo di consegna. Dopo due tentativi di consegna non andati a buon fine, la spedizione sarà considerata “in giacenza” ed il Cliente deve concordare con il Servizio Clienti una nuova data di consegna convenendo l’eventuale modifica dell’indirizzo di consegna. Nel caso in cui anche il tentativo di consegna successivo al contatto del Servizio Clienti vada a vuoto o nel caso in cui il Cliente non risponda al tentativo di contatto del Servizio Clienti, il pacco verrà rispedito a VASARI che avverte il Cliente di tale circostanza tramite e-mail. Trascorsi trenta (30) giorni da quando il pacco viene rispedito a VASARI, il contratto si intenderà risolto e l’ordine di acquisto annullato ai sensi dell’art. 1456 del codice civile. Risolto il contratto, VASARI procederà al rimborso dell’importo totale pagato dal Cliente al netto delle spese di consegna del prodotto e delle eventuali altre spese. Nel caso in cui, prima del decorso dei trenta giorni, il Cliente chieda di ricevere nuovamente il prodotto acquistato, VASARI procederà alla nuova consegna, previo addebito, oltre alle spese della stessa, delle spese di restituzione del prodotto a VASARI.

Al momento della consegna dei Beni il Cliente è tenuto a controllate che i Beni siano quelli ordinati e non presentino vizi o difetti. Diversamente, è tenuto a comunicare ogni eventuale problematica riscontrata con le modalità e nei termini di cui agli articoli 5 e 6.

  1. Centro Assistenza – Servizio Clienti

E’ possibile contattare il Servizio Clienti al numero (+39) 0909359956 per informazioni e assistenza, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:00 (ora italiana), o via email all’indirizzo shoponline@vinivasari.it  24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Qualora le linee dell’Assistenza Clienti risultassero occupate il Cliente avrà la possibilità di lasciare il proprio numero telefonico per essere richiamato successivamente.

  1. Resi e Consegne non effettuate

Nei casi in cui al momento della consegna i Beni risultino danneggiati in tutto o in parte o siano difformi da quanto ordinato ovvero la consegna non sia stata effettuata, fatto salvo quanto previsto dal successivo articolo 11, il Cliente è tenuto ad informare tempestivamente l’Assistenza Clienti con le modalità previste dall’Articolo 5 entro trenta giorni dal ricevimento dei Beni.

In particolare:

  1. Beni danneggiati totalmente: il Cliente può decidere a sua discrezione di chiedere a VASARI il rimborso del prezzo pagato o di chiedere la sostituzione integrale dei Beni, senza costi aggiuntivi.
  2. Beni danneggiati parzialmente: il Cliente può decidere a sua discrezione di chiedere a VASARI il rimborso del prezzo pagato per i Beni danneggiati o la sostituzione integrale dei Beni danneggiati senza costi aggiuntivi.
  3. Beni difformi da quelli ordinati: il Cliente può decidere a sua discrezione di chiedere a VASARI il rimborso del prezzo pagato dopo aver restituito i Beni, o la sostituzione integrale dei Beni senza costi aggiuntivi o la sostituzione dei soli Beni difformi senza costi aggiuntivi.
  4. Consegne non effettuate: il Cliente può chiedere a VASARI il rimborso integrale di quanto versato qualora VASARI non rispetti il termine di consegna di cui all’Articolo 4.

Nei casi sopra previsti, qualora scelti dal Cliente, VASARI si impegna a rimborsare, entro trenta giorni, il prezzo pagato per l’Ordine, incluse le spese di spedizione.

  1. Diritto di Recesso

Fermo restando quanto previsto all’articolo 6, il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto, senza penalità e senza spese, entro 14 giorni dalla ricezione dei Beni inviando una semplice comunicazione scritta all’indirizzo shoponline@vinivasari.it

Il Cliente che intende recedere dal Contratto dovrà restituire tutti i Beni all’indirizzo indicato in fattura entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato la propria volontà di recedere. Le spese di spedizione sono poste a suo carico.

In caso di recesso il Cliente ha diritto di ottenere il rimborso del prezzo pagato comprensivo delle eventuali spese di spedizione.

  1. Diritti di Proprietà Intellettuale

Tutti i diritti sul Sito e su tutti i materiali ivi contenuti nonché sui marchi e/o i segni distintivi e/o su ogni e qualunque materiale o contenuto su cui esistano diritti di proprietà intellettuale, industriale o di qualunque altra natura sono esclusivamente di VASARI e/o di altri soggetti e/o dei suoi danti causa. Nessun diritto viene attribuito al Cliente.

  1. Garanzie

Tutti i prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dal Decreto Legislativo n. 206/2005 (“Codice del Consumo”).

  1. Foro competente

Il Contratto è regolato dalla legge italiana. Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del Contratto sarà di competenza del Foro di residenza o di domicilio del Cliente.

  1. Altre previsioni. Limitazioni di responsabilità

VASARI non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per ritardi nella consegna dei Beni o la mancata consegna dei medesimi, se il ritardo o mancata consegna sono stati causati da circostanze eccezionali ed imprevedibili, quali sommosse civili, danni intenzionali, incendi, inondazioni, tempeste o eventi soprannaturali, interruzioni di un ISP o provider di telecomunicazioni, relativi all’esecuzione del Contratto.

Aggiornamento…
  • Nessun prodotto nel carrello.